Gli 8 punti dell’etnografo improvvisato

In Imparare il mestiere. Metodi e tecniche per la sopravvivenza sul campo. di Mario VenturellaLeave a Comment

×Imparare il mestiere. Metodi e tecniche per la sopravvivenza sul campo.Nel processo di ricerca, la parte sul campo è sicuramente quella più emozionante ma anche quella meno trattata. In particolare, quasi nessuno tira fuori dalla black box quei trucchi, quei piccoli accorgimenti, i grandi e piccoli scorni, i regali della serendipity e le sfighe che fanno l’artigianalità dell’esperienza di ricerca …

Uno spettro si aggira per Meereen (parte II)

In Analisi, Narrazioni di Opificio SociologicoLeave a Comment

×NarrazioniCosa sarebbe successo se nell’universo di Game of Throne ci fossero stati dei sociologi? E se l’Accademia Jedi prevedesse un esame di Antropologia? Come sarebbe andata la storia se i Cyloni avessero avuto tra le loro fila degli etnografi? Troveremo (forse) risposta a queste ed altre domande nella rubrica delle Narrazioni. Esploriamo i mondi creati dalle immaginazioni degli autori alla …

Uno spettro si aggira per Meereen (parte I)

In Analisi, Narrazioni di Opificio SociologicoLeave a Comment

×NarrazioniCosa sarebbe successo se nell’universo di Game of Throne ci fossero stati dei sociologi? E se l’Accademia Jedi prevedesse un esame di Antropologia? Come sarebbe andata la storia se i Cyloni avessero avuto tra le loro fila degli etnografi? Troveremo (forse) risposta a queste ed altre domande nella rubrica delle Narrazioni. Esploriamo i mondi creati dalle immaginazioni degli autori alla …

Se fare ricerca è un reato…

In Analisi di Opificio SociologicoLeave a Comment

È la storia di una società che precipita e che mentre sta precipitando si ripete per farsi coraggio “Fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene.” Il problema non è la caduta, ma l’atterraggio.Hubert 14 Giugno 2013 Salbertrand (Torino). Una quarantina di persone vengono fermate dalla polizia in seguito ad una manifestazione presso …

C’era una volta il cervello e dico c’era perché ora non c’è più

In Analisi di Raffaella MaiulloLeave a Comment

Un tempo, non tanto tempo fa, prima di scegliere la sociologia come ratio vitae studiavo per diventare una giornalista. Quando studiavo per diventare giornalista e qualcuno mi chiedeva di scrivere qualcosa venivo assalita da un senso di dovere e di precisione maniacale. Così finiva che per parlare di una storia impiegassi ore ed ore a leggere tutto lo scibile, cercavo …

A.A.A. CERCASI CABINA ARMADIO PER SUPEREROE DISPERATO

In Narrazioni, Rubriche di Opificio SociologicoLeave a Comment

Il 16 giugno del 2015 magari nelle vostre vite non è accaduto nulla di sconvolgente e sinceramente, nemmeno nelle nostre. Tuttavia questa data è stata esposta per un po’ di tempo alla nostra vista, o per meglio dire, svista su ogni cabina telefonica presente nelle varie città d’Italia. Chi ultimamente le aveva mai viste come un oggetto utilizzabile, non ci …

From here I lulz

In Analisi di Alessio Di MarcoLeave a Comment

lulz (Oxford Dictionaries) Pronunciation: /lʌlz/ informal Fun, laughter, or amusement, especially that derived at another’s expense: 'the splinter group embarked on a spree of daring cyberattacks for the lulz' 'it’s clear that he posted this thread just to troll you and get a lot of luls' (as exclamation) 'Did you send the guy to the ER? Lulz' troll (Oxford Dictionaries) ...

The Danish Test

In Narrazioni, Rubriche di Opificio Sociologico1 Comment

×NarrazioniMondi complessi necessitano di spiegazioni complesse. Una categoria dedicata all'overthinking sui prodotti culturali che abbiamo amato o disprezzato. In qualche modo ci hanno colpiti. Questo post nasce da una pippa mentale (termine tecnico, concedetecelo) che uno di noi si è fatto mentre era in treno. Come ci ricorda la serie del pendolare, in treno succedono cose strane, fra le quali, ...