image_pdfimage_print

Lo Zen e l’arte della sbobinatura

In Imparare il mestiere. Metodi e tecniche per la sopravvivenza sul campo., Rubriche di Chiara FalchiLeave a Comment

×Imparare il mestiere. Metodi e tecniche per la sopravvivenza sul campo.Nel processo di ricerca, la parte sul campo è sicuramente quella più emozionante ma anche quella meno trattata. In particolare, quasi nessuno tira fuori dalla black box quei trucchi, quei piccoli accorgimenti, i grandi e piccoli scorni, i regali della serendipity e le sfighe che fanno l’artigianalità dell’esperienza di ricerca …

Messaggio alla nazione, II

In Eventi di Opificio SociologicoLeave a Comment

E dunque ci risiamo. Un altro anno è passato, siamo ancora tutti vivi e qua vi trovate il riassuntino di cosa abbiamo fatto quest’anno (spoiler alert: una fiammata di roba). Tanto per iniziare, non abbiamo finito quel che pensavamo di finire, o perché abbiamo mollato (solo temporaneamente, eh, sia mai); o perché ci stiamo ancora lavorando. Quest’anno siamo andati in …

Coltelli are the new cucchiaini

In Rubriche di Opificio SociologicoLeave a Comment

Con comunità di pratiche si intende un gruppo di persone che condivide un patrimonio di conoscenze tramite un processo sociale di apprendimento reciproco. Fra i più importanti teorici di queste spiccano Marshall McLuhan ed Étienne Wenger. Una dei principali livelli di analisi è proprio quello della creazione di significati: ogni pratica dà luogo ad una produzione sociale di significato tra i …

A.A.A. CERCASI CABINA ARMADIO PER SUPEREROE DISPERATO

In Narrazioni, Rubriche di Opificio SociologicoLeave a Comment

Il 16 giugno del 2015 magari nelle vostre vite non è accaduto nulla di sconvolgente e sinceramente, nemmeno nelle nostre. Tuttavia questa data è stata esposta per un po’ di tempo alla nostra vista, o per meglio dire, svista su ogni cabina telefonica presente nelle varie città d’Italia. Chi ultimamente le aveva mai viste come un oggetto utilizzabile, non ci …

From here I lulz

In Analisi di Alessio Di MarcoLeave a Comment

lulz (Oxford Dictionaries) Pronunciation: /lʌlz/ informal Fun, laughter, or amusement, especially that derived at another’s expense: 'the splinter group embarked on a spree of daring cyberattacks for the lulz' 'it’s clear that he posted this thread just to troll you and get a lot of luls' (as exclamation) 'Did you send the guy to the ER? Lulz' troll (Oxford Dictionaries) ...

The Danish Test

In Narrazioni, Rubriche di Opificio Sociologico1 Comment

×NarrazioniMondi complessi necessitano di spiegazioni complesse. Una categoria dedicata all'overthinking sui prodotti culturali che abbiamo amato o disprezzato. In qualche modo ci hanno colpiti. Questo post nasce da una pippa mentale (termine tecnico, concedetecelo) che uno di noi si è fatto mentre era in treno. Come ci ricorda la serie del pendolare, in treno succedono cose strane, fra le quali, ...

Dieci modi ingegnosi per nascondere un registratore

In Imparare il mestiere. Metodi e tecniche per la sopravvivenza sul campo., Rubriche di Opificio Sociologico3 Comments

×Imparare il mestiere. Metodi e tecniche per la sopravvivenza sul campo.Nel processo di ricerca, la parte sul campo è sicuramente quella più emozionante ma anche quella meno trattata. In particolare, quasi nessuno tira fuori dalla black box quei trucchi, quei piccoli accorgimenti, i grandi e piccoli scorni, i regali della serendipity e le sfighe che fanno l'artigianalità dell'esperienza di ricerca ...

Suicide boys

In Rubriche, Spurie. Storie di correlazioni dannate. di Opificio Sociologico1 Comment

×Spurie. Storie di correlazioni dannate.In questa occasione vogliamo presentare la nostra rubrica dedicata alle correlazioni. Un piccolo esercizio di stile in cui ci divertiremo (la parte in cui ci bruciamo il fegato rimane dietro le quinte) a modificare la realtà in modo da giustificare delle correlazioni spurie[note]Nella improbabile ipotesi che ci legga un non-addetto ai lavori (ciao mamma!): per correlazione ...